I.I.S. Il Tagliamento | I.T.Ag. | I.T.I. | I.P.S.C. | I.T.E.T.
Via degli Alpini 1 33097 Spilimbergo | Pn
PEC: pnis00400g@pec.istruzione.it | Cod.Mec. PNIS00400G | Codice univoco ufficio UFID2W
Le Rose de "Il Tagliamento"

Il nostro Istituto è sede di un roseto che è stato messo a dimora a partire dal 2007 e raccoglie approssimativamente 200 varietà di rose ornamentali con funzioni didattiche, paesaggistiche, ornamentali e produttive.

In primavera, a maggio, offre il meglio di sé con un’esplosione di fioriture che regalano uno spettacolo indimenticabile per forme, colori e profumi che rapiscono il visitatore immergendolo in un’esperienza sensoriale unica.

Nel corso della stagione si susseguono le fioriture delle rose rifiorenti e in autunno il roseto si riveste di nuovi colori con la maturazione dei cinorrodi che offriranno ancora sorprese sui rami spogli nel freddo invernale.

Qui troverete il percorso virtuale del nostro roseto con una descrizione delle varietà presenti accompagnata dalle immagini dei fiori.

La scuola partecipa alla manifestazione “Giardini Aperti” FVG, nel mese di maggio e,  in questa occasione, il roseto sarà visitabile con la guida degli studenti che illustreranno le particolarità varietali e colturali delle rose presenti.

ZONE CLIMATICHE – CLASSIFICAZIONE USDA

Zona

in gradi centrigradi (°C)

Zona 1

< - 45,6 °C

Zona 2

da - 45,6 a - 40°C

Zona 3

da - 40 a – 34,5°C

Zona 4

da -34,5 a -28,9°C

Zona 5

da -28,9 a -23,3°C

Zona 6

da -23,3 a -17,8°C

Zona 7

da -17,8 a -12,3°C

Zona 8

da -12,3 a -6,6°C

Zona 9

da -6,6 a -1,1°C

Zona 10

da -1,1 a 4,4°C

 

Nota: nelle schede si seguirà la classificazione per gruppi ornamentali delle rose di cui verrà riportata una breve introduzione

LA ROSA ORNAMENTALE: INQUADRAMENTO BOTANICO

La rosa è un arbusto poliennale a diverso portamento, classificata dal punto di vista botanico in questo modo:

  • Regno: Planta
  • Divisione: Magnoliophyta
  • Classe: Magnoliopsida
  • Ordine: Rosales
  • Famiglia: Rosaceae
  • Sottofamiglia: Rosoideae
  • Genere: Rosa

Il Genere: Rosa (L. 1753), ulteriormente distinto in  Sottogeneri – Sezioni o gruppi, rende la classificazione botanica molto complessa.

  • Riportiamo per completezza di informazione i sottogeneri in cui si possono riconoscere alcune delle denominazioni usate per il dettaglio di singole varietà:

    I sottogenere: Hulthemia (Simplicifoliae) 

    II sottogenere: Rosa (Eurosa) ulteriormente diviso nei seguenti gruppi:

PIMPINELLIFOLIAE 

GALLICANAE 

CANINAE 

CAROLINAE 

CASSIORHODON 

SYNSTYLAE 

CHINENSIS 

BANKSIANAE 

LAEVIGATAE 

BRACTEATA

III sottogenere: Platyrodon 

IV sottogenere: Hesperhodos

Al Genere Rosa appartengono circa 150 Specie da cui derivano le Cultivar in numero imprecisato stimabile a seconda di diversi autori da  40.000 a 200.000

Le rose che troviamo nei nostri giardini possono essere rose specie come Rosa pendulina o Rosa canina, ma, più frequentemente, sono il risultato di ibridazioni a volte naturali o, più frequentemente, derivate da lavori di pazienti ibridatori che in alcuni secoli di attività hanno prodotto migliaia e migliaia di rose diverse.

Molti autori propongono la classificazione delle rose mediante la ricostruzione dell’albero filogenetico, ma non esiste un sistema ufficiale e univoco di classificazione.

Per praticità, dunque, è più agevole l’inquadramento delle rose in gruppi ornamentali che sono utilizzati anche dalla maggior parte degli esperti e studiosi delle rose (rodologi).

Gruppi ornamentali

Seguendo la filogenesi del genere Rosa si possono suddividere le rose nei seguenti gruppi ornamentali:

  1. A) Rose botaniche
  2. B) Rose antiche «europee-mediorientali» poco o nulla influenzate dall’arrivo delle cinesi

b.1)  Galliche

b.2)  Alba

b.3)  Damascene

b.4)  Centifolia

b.5)  Centifolia Muscosa

b.6)  Sarmentose Antiche

  1. C)  Rose antiche «con sangue cinese»

c.1)  Cinesi

c.2)  Portland

c.3)  Bourbon

c.4)  Ibridi Perpetui

c.5)  Tea

  1. D)  Rose moderne create dopo il 1867 con  capostipite ”La France”

d.1)   Ibridi di Tea (HT)

d.2)   Polyantha

d.3)   Floribunda

d.4)   Grandiflora

d.5)   Ibridi di Rugosa

d.6)   Ibridi di Moschata

d.7)   Ibridi di Multiflora

d.8)   Ibridi di Wicuraiana

d.9)   Rose Moderne Arbustive e Rampicanti

d.10) RoseTappezzanti - Coprisuolo

d.11) Rose Miniatura-Rose Patio

d.12) Rose Post Moderne:

Rose Inglesi di David Austin;

Rose Generosa di Guillot;

Rose Nostalgiche di Tantau;

Rose Romantiche di Meilland;

Le Toscane di Barni

 

Per la stesura dei testi e per la compilazione delle schede sono state consultate le seguenti fonti 

Sitografia

https://www.vivaiolacampanella.com

https://www.ninosanremo.com

https://www.helpmefind.com

http://www.museoroseantiche.it

http://www.lacompagniadellerose.com/

http://www.amicingiardino.it

http://dryades.units.it/cercarose/index.php?procedure=storia

http://ibridatoripercaso.blogspot.com

Bibliografia

Pubblicazione: Le Rose “la Campanella”

Enza Torrenti “Rose d’autunno”  Piccola casa editrice la Campanella

02 la vie en rose “Rose Cinesi, regine dall’oriente” Nicla Edizioni

Andrew Hornung   “ Le rose italiane” ed Pendragon

Carlo Pagani e Mimma Pallavicini  “Rose perdute e ritrovate” ed Pendragon

Roger Phillips & Martin Rix  “Le Rose” Zanichelli

   



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.