I.I.S. Il Tagliamento | I.T.Ag. | I.T.I. | I.P.S.C. | I.T.E.T.
Via degli Alpini 1 33097 Spilimbergo | Pn
PEC: pnis00400g@pec.istruzione.it | Cod.Mec. PNIS00400G | Codice univoco ufficio UFID2W
Concorso "Stare bene con se stessi e con gli altri"

Il concorso è rivolto alle Scuole Secondarie del Friuli Venezia Giulia, Veneto e Toscana e prevede entro la data del  16 Marzo l’iscrizione al seguente link http://www.reteprogettopace.it/partecipa/adesione-singoli-eventi.html ed entro il 30 Marzo l’invio alla mail: direttivo@reteprogettopace.it di un elaborato artistico, non necessariamente inedito, coerente con il tema del concorso.

L’elaborato può essere presentato in forma di fotografia, video, performance o idea progettuale (vedi bando allegato). L’adesione al progetto prevede la partecipazione di una delegazione della scuola all’evento finale di premiazione programmato per il 16 Aprile a Montebelluna, per il quale sarà previsto il viaggio gratuitamente.

Segue una sintesi del bando di concorso che trovate in forma completa in allegato insieme alla scheda di adesione.

Per avere ulteriori informazioni legate al concorso e per le prenotazioni che riguardano il trasporto gratuito rivolgersi a:

segreteria MEC 3394285977

associazionemec2017@gmail.com

Sintesi Bando di concorso:

Tema:

Sto bene quando...: racconta ciò che ti fa stare bene, con te stesso e con gli altri e/o cosa fai per stare bene con te stesso e con gli altri.

Liberi di giocare: idee e proposte per descrivere come attraverso il gioco si possa sviluppare la  crescita personale, emotiva e sociale, evidenziando l'importanza del momento del gioco più che il  risultato. L'obiettivo è permettere attraverso il gioco lo sviluppo delle abilità di ciascuno.

La diversità che arricchisce: Verso una società multiculturale, idee per bilanciare la propria appartenenza alla cultura occidentale con l’accoglienza di chi proviene da altre culture e porta altri punti di vista sulla società e sul mondo, valorizzando la diversità come ricchezza reciproca.

Scadenze: Il termine per le iscrizioni è il 16/03/2019, il termine per la consegna dei materiali è invece prevista per il 30/03/2019; mentre le premiazioni si terranno martedì 16 Aprile presso il Palamazzalovo di Montebelluna

Come iscriversi: tramite il link http://www.reteprogettopace.it/partecipa/adesione-singoli-eventi.html  La partecipazione è aperta a tutti anche tramite scheda di iscrizione, reperibile allo stesso link, da inviare via mail a direttivo@reteprogettopace.it  I materiali con i quali si partecipa al concorso dovranno essere inviati, via mail, a direttivo@reteprogettopace.it, completi di allegati se previsti.

IMPORTANTE: Chi aderisce all'iniziativa si impegna a partecipare all'evento finale (almeno con una delegazione della scuola/classe), sarà previsto pertanto il viaggio in autobus A/R gratuitamente con partenza da Udine e da Pordenone.

Destinatari: studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, che potranno presentare il proprio lavoro in gruppo o individualmente

Elaborati ammessi: foto, video, performance coreografiche, teatrali, canore; ed elaborazioni di idee progettuali

Evento conclusivo e premiazione: le premiazioni si terranno martedì 16 Aprile presso il Palamazzalovo di Montebelluna dalle 9.30 alle 17.30

Contatti: segreteria MEC 3394285977 - associazionemec2017@gmail.com

Questa è un'occasione per fare riflessioni e svolgere attività su tematiche di rilevante importanza educativa e di grande attualità sociale, allo scopo di stimolare l’energia, l’immaginazione, la capacità creativa dei giovani per affrontare le sfide di questo delicato periodo storico.

Tale concorso permetterà agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado di competere con i propri coetanei in diversi campi artistici, dalla fotografia alla produzione video, dalle rappresentazioni teatrali alle performance più disparate; o semplicemente partecipare ad una occasione di incontro con oltre 2000 studenti!

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.