I.I.S. Il Tagliamento | I.T.Ag. | I.T.I. | I.P.S.C. | I.T.E.T.
Via degli Alpini 1 33097 Spilimbergo | Pn
PEC: pnis00400g@pec.istruzione.it | Cod.Mec. PNIS00400G | Codice univoco ufficio UFID2W
:title:

Le attività di tutto il personale dell’Istituto si svolgono in spazi confortevoli e attrezzati in conformità agli elementi basilari di ergonomia delle postazioni e secondo il rispetto delle normative inerenti la sicurezza e l’igiene dell’ambiente di lavoro.

Le attrezzature sono idonee ad assicurare il grado d’efficacia necessario per lo svolgimento dei compiti quotidiani.

Anche le aule, le palestre, la biblioteca, i laboratori e tutti gli spazi (escluse le strutture e le strumentazioni dell’Azienda agraria) consentono lo svolgimento del servizio in adeguate condizioni di comfort, sia per gli addetti che per gli utenti.

Gli studenti impegnati nelle attività in laboratorio sono assimilati ai lavoratori e il personale ai preposti e/o ai lavoratori in relazione alle funzioni svolte. Nei laboratori dove si utilizzano attrezzi, apparecchiature o macchinari potenzialmente pericolosi, sostanze chimiche, l’Istituzione scolastica cura la scelta e la disposizione degli ambienti e degli arredi, l’organizzazione del lavoro e il rispetto delle istruzioni relative al corretto utilizzo dei laboratori e delle attrezzature. Chi opera nei laboratori o nelle aule speciali deve sempre tener presente che oltre a tutelare la propria salute e incolumità fisica, deve salvaguardare anche quella degli altri operatori, compagni, colleghi che utilizzano le stesse strutture e apparecchiature, pertanto deve conoscere nel modo corretto tutto ciò che è oggetto del suo lavoro, operazioni da eseguire, apparecchiature da utilizzare, caratteristiche di pericolosità delle sostanze che vengono impiegate, i rischi che possono derivare da certe operazioni e le modalità per evitarli o minimizzarli. I docenti di materie tecniche, nella loro programmazione didattica, presentano un modulo dedicato alle norme antinfortunistiche previste per lo svolgimento in sicurezza delle esercitazioni pratiche e più in generale delle attività di laboratorio.

Le aule speciali e i laboratori sono dedicati esclusivamente all’attività didattica ed è consentito l’accesso solo agli alunni delle classi previste dall’orario scolastico se accompagnati dai propri insegnanti o in presenza del tecnico addetto al laboratorio.

L’accesso ai laboratori è consentito al personale docente, ATA e agli alunni, mediante accordo ed esplicita autorizzazione da parte del Responsabile del laboratorio o dal DS. Tale accesso avviene secondo le modalità e le restrizioni previste o quelle, caso per caso, ritenute necessarie.

Ogni laboratorio o aula speciale è dotato di un registro contenente l’elenco delle attrezzature presenti, eventuali manuali e documentazioni. Tale registro va aggiornato ogni anno scolastico a cura del tecnico addetto.

All’interno di ogni laboratorio, è tenuto il Regolamento di laboratorio riguardante:

  • misure generali di sicurezza
  • comportamento in laboratorio
  • norme per l’uso e manipolazione di eventuali sostanze
  • norme generali per l’uso di apparecchiature ed attrezzature.

Le informazioni per l’utilizzo specifico, le modalità di manutenzione e di intervento su macchine e apparecchiature devono essere disponibili e custodite nell’aula stessa, eventualmente anche appese a bordo macchina.

Chiunque acceda al laboratorio ha l’obbligo di rispettare quanto riportato nel Regolamento del laboratorio e nella documentazione specifica di utilizzo o a bordo macchina.

L’eventuale utilizzo esterno o trasporto da un luogo a un altro, di strumentazioni o apparecchiature tecniche in dotazione al laboratorio o aula speciale, è autorizzato dal Responsabile del laboratorio, il quale lo segnala nell’apposito Registro dei prelievi e dei prestiti, insieme al controllo che deve effettuare al momento della riconsegna, annotando eventuali malfunzionamenti o danni riportati.

Ogni insegnante che utilizza il laboratorio deve avere cura, all’inizio e al termine della lezione, di verificare l’integrità di ogni posto di lavoro, di ogni apparecchiatura utilizzata. Qualora riscontri danni, è tenuto a darne comunicazione tempestiva al Responsabile del laboratorio e al DS; eventuali responsabilità sono addebitate in base agli accessi.

L’uso dei laboratori e delle aule speciali per attività extrascolastiche deve essere concordato con il DS e con il Responsabile del laboratorio, tenendo conto anche delle prenotazioni e delle attività già in essere.

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.