I.I.S. Il Tagliamento | I.T.Ag. | I.T.I. | I.P.S.C. | I.T.E.T.
Via degli Alpini 1 33097 Spilimbergo | Pn
PEC: pnis00400g@pec.istruzione.it | Cod.Mec. PNIS00400G | Codice univoco ufficio UFID2W
:title:

Il DS si impegna a verificare con continuità l’efficacia delle attività formative e il mantenimento e l’adeguamento delle competenze del personale.

I dati relativi alle risorse utilizzate dall’IIS per espletare il servizio sono registrati nel fascicolo personale conservato nell’ufficio del DSGA e si distinguono in funzione dell’inquadramento professionale.

Le risorse umane impiegate nei servizi sono fondamentali per il raggiungimento e il miglioramento della qualità, pertanto l’IIS promuove lo sviluppo delle capacità personali e delle relazioni interpersonali attraverso azioni di formazione e aggiornamento professionale, rendendo consapevole ognuno dell’importanza del proprio ruolo in funzione della qualità del servizio prestato.

Il personale attento e disponibile alla formazione continua anche nei settori professionalizzanti di ciascun indirizzo di studio ha fiducia nel riconoscimento dei propri meriti e in una serena valutazione del proprio operato, ciò attesta un clima d’Istituto sereno.

L’attività di formazione, addestramento e aggiornamento riguarda tutto il personale, anche quello di nuova nomina, con particolare attenzione alle funzioni coinvolte nelle attività specifiche che hanno influenza sulla qualità del servizio erogato.

La formazione e l’aggiornamento professionale consistono principalmente in:

  • accoglienza, formazione e tutoraggio del personale di nuova nomina relativamente all’organizzazione scolastica e al SGQ; nel corso dell’anno scolastico 2017/2018 è stato creato un Nucleo di Accoglienza a Spilimbergo (NAS) che si prefigge di perseguire i predetti obiettivi, in stretta collaborazione con la Dirigenza Scolastica
  • sicurezza, didattica delle competenze e per DSA, privacy
  • corsi di aggiornamento rivolti a personale docente e non docente, organizzati dall’Istituto o da Enti esterni, richiesti dal personale e autorizzati dal DS, previa consultazione del DSGA
  • formazione del personale cui vengono attribuiti incarichi aggiuntivi al proprio ruolo.

Il DS individua le esigenze e le priorità formative sulla base delle competenze e del ruolo assegnato a ciascuno.

Il Responsabile della Gestione per la Qualità ha l’incarico di redigere il Piano di formazione del personale e di sottoporlo ad approvazione del DS (allegato 17).

È responsabilità del personale docente e non docente segnalare al DS eventuali carenze o possibili miglioramenti dei processi attraverso azioni di formazione e di addestramento mirate.

È responsabilità dei partecipanti compilare la Scheda di formazione al termine dell’attività formativa e consegnarla alla segreteria amministrativa.

Il DS, in collaborazione con i Coordinatori di materia e il Collegio docenti, ha la responsabilità di valutare l’efficacia delle attività formative.

L’attività di formazione può essere distinta in tre momenti:

  • formazione organizzativa e tutoraggio personale di nuova nomina: può riguardare temi di carattere e interesse generale comunque attinenti la realtà specifica, la gestione e il funzionamento dell’IIS; la formazione deve comprendere la conoscenza specifica della didattica, dell’organizzazione interna dell’Istituto, della normativa vigente e della prassi amministrativa
  • aggiornamento professionale del personale docente e non docente: riguarda tutte le aree professionali e i settori di competenza dell’IIS; l’aggiornamento, individuale o collettivo, deve essere costante e tempestivo al fine di garantire la formazione continua del personale, consentendo di cogliere e conoscere le novità normative e le disposizioni applicative
  • aggiornamento su competenze specifiche si riferisce:

✓   all’approfondimento di temi di interesse specifico mediante la partecipazione a incontri, convegni e congressi

✓   all’apprendimento di particolari tecniche e/o metodologie innovative

✓   alla qualificazione degli addetti che svolgono un ruolo importante nel Sistema di Gestione per la Qualità.

Ai fini della corretta individuazione delle esigenze formative e dell’efficace pianificazione è indispensabile la collaborazione del personale che deve segnalare con tempestività, non solo le proprie aspettative di formazione, ma anche tutti i suggerimenti che possono permettere il miglioramento costante delle attività e l’adeguatezza della pianificazione formativa


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.